NEWS E AVVISI

Con deliberazione n. 18 del 20 dicembre 2019, pubblicata sul B.U.R.A. ordinario n. 12 del 25.03.2020, la Conferenza Istituzionale Permanente dell'Autorità di Bacino Idrografico dell'Appennino Centrale ha adottato le modifiche alla Carta della pericolosità del Piano Stralcio di bacino per l'assetto idrogeologico Difesa Alluvioni dei bacini di rilievo regionale dell'Abruzzo e del bacino interregionale del Fiume Sangro (PSDA) nelle aree del tratto inferiore del fiume Pescara (Comuni di Pescara, Spoltore, Cepagatti e Chieti).

Il testo della Deliberazione e la cartografia delle aree sono sul sito dell'Autorità di bacino distrettuale dell'Appennino Centrale.

Nei prossimi giorni sarà aggiornata la cartografia pubblicata sul Geoportale della Regione Abruzzo.​

Con deliberazione n. 20 del 20 dicembre 2019, pubblicata sul B.U.R.A. ordinario n. 12 del 25.03.2020, la Conferenza Istituzionale Permanente dell’Autorità di Bacino Idrografico dell’Appennino Centrale ha adottato le misure di salvaguardia in alcune aree precedentemente esterne alle perimetrazioni del Piano Stralcio Difesa Alluvioni.

Il testo della Deliberazione e la cartografia delle aree sono disponibili sul sito dell'Autorità di bacino distrettuale dell'Appennino Centrale.

Le Norme di salvaguardia decorrono dal 26 marzo 2020 e decadono con l'adozione del Decreto Segretaria!e di aggiornamento dei piani di bacino attualmente vigenti e comunque non oltre novanta giorni dalla pubblicazione del provvedimento.

Con decreto n° 136 del  24 ottobre 2019 del Segretario Generale dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Centrale è stato istituito il “Settore sub-distrettuale per la Regione Abruzzo”, e con successivo decreto n° 159 del  2 dicembre 2019 del Segretario Generale dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Centrale è stato nominato Dirigente ad interim del sub-distretto il Dott. Geol. Mario Smargiasso.

La corrispondenza destinata alla ex Autorità dei Bacini Regionali dell’Abruzzo e del Bacino Interregionale del F. Sangro deve essere inviata esclusivamente via PEC al seguente indirizzo:

Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Centrale

Settore sub-distrettuale per la Regione Abruzzo

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Con DPCM del 19/06/2019, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.194 del 20/08/2019 è stata approvata la 1a Variante Parziale del Piano Stralcio di Bacino per l’Assetto Idrogeologico “fenomeni gravitativi e processi erosivi” riferito ai bacini di rilievi regionale dell’Abruzzo e al territorio regionale ricompreso nel Bacino interregionale del Fiume Sangro.

Le nuove cartografie PAI sono disponibili sul geoportale regionale e sul sito dell’Autorità di Distretto dell'Appennino Centrale.

Ai sensi dell'art. 13, comma 6 e 8, della L.R. n. 81/98 e ss.mm.ii., è istituita presso la sede della Provincia di Pescara, apposita Conferenza Programmatica in merito alla variante al Piano Stralcio di Difesa dalle Alluvioni per l’aggiornamento delle carte della pericolosità idraulica riferite al tratto terminale del fiume Pescara. A partire dalla data di pubblicazione sul BURA e per 60 giorni consecutivi è consentito presentare osservazioni a chiunque ne abbia interesse.

Le osservazioni potranno essere inviate ai seguenti indirizzi:

  • Provincia di Pescara - Settore Ambiente - Piazza Italia, 30 - 65124 Pescara
  • Autorità dei bacini di rilievo regionale dell’Abruzzo - Via Salaria Antica Est, 27/F - 67100 L'Aquila

Per eventuali informazioni e chiarimenti si prega di contattare la Dott.ssa Valeria Esposito - Tel. 0862/364211.